lunedì 29 MAGGIO 2023
blank
 
chi siamo 
contatti

Peppinopoli

campagna 2Il 27 giugno dalle 19.00 l'associazione Un filo d'olio ha organizzato una cena-passeggiata nell'azienda bio di Peppino Polverino. Da non perdere per trascorrere un sabato sera alternativo.

L' appuntamento per "ritorno a Peppinopoli" è alle 18.45 all'angolo tra via Terracina e viale Marconi a Napoli, per partire per un viaggio gustativo e olfattivo tra terra e sapori bio nostrani insieme ad "Un filo d'olio, cucina ma non solo", che condurrà il pubblico alla scoperta dell'azienda agricola di Peppino Polverino, vicepresidente dell'Associazione Fondi Rustici che sulla collina di Monte Sant'Angelo a Fuorigrotta. Nell'azienda di circa 1 ettaro, Peppino con sua mamma novantenne, coltiva ortaggi, frutta e fiori: broccoli, friarielli, patate, insalate, cicorie, verze, zucche, fave, piselli, finocchi, scarola, cicoria selvatica,  rape rosse,  limoni, sorbe, albicocche del tipo "prevetariella", grande varietà di prugne, prugne saponare o scarrafone  (falqui), prugne sommaiole (antiche), prugne fegatarie bianche, prugne pappagone veraci (antiche), e pere, catozze o zuccarine, allardate, pere antiche, dolci e saporite, pere cosce di donna di Firenze, pere cosce di donna di Napoli (gialle e rosse).
Peppino non usa prodotti chimici così che i frutti della terra sono sempre naturali e di stagione.  La sua campagna e il suo lavoro, la sua presenza sul territorio, sono un esempio eccellente di agricoltura urbana.
Il menu di sabato 27 giugno prevede: panzanella con pomodorini, cipolle e basilico; pizza ripiena di baccalà e patate; pizza di rapa novella e alici; padellata di verdure al forno (zucchine, melanzane, peperoncini verdi, patate); orzo in insalata con verza, portulaca e fiori di zucca. E dulcis in fundo crostata di albicocche. Cena completa al costo di 18€.

Prenotazione obbligatoria al: 3389045670.

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
cineforum napoliAstraDoc presenta Onde RadicaliIl prossimo film in programma per la rassegna “AstraDoc...
fairaiTrenta primavere per le Giornate...Tornano anche in Campania le Giornate FAI di Primavera,...
All’Excelsior un sorso dell’Alto...I Nebbioli dell’Alto Piemonte tornano a Napoli e si...
neuroblastomaNeuroblastoma: la speranza è nella...Non tutti conoscono il neuroblastoma: si tratta di una...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
gli agrumi di AurelioSpremuta o premuta: mo’ ve lo spiego«Matera capitale europea della cultura. Un opportunità...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500